5 migliori personaggi di Virginia Raffaele a “Facciamo che io ero”

Un paio di giorni fa è andata in onda l’ultima delle quattro puntate di Facciamo che io ero, programma televisivo ideato e condotto dalla grande comica e imitatrice Virginia Raffaele e co-condotto da Fabio De Luigi.
Ora che il programma si è concluso, è il momento di tirare un po’ le somme.

Facciamo che io ero, nonostante qualche difetto, ha rappresentato un’ottima occasione per offrire un ampio spazio alle fantastiche imitazioni di Virginia Raffaele, fra personaggi vecchi e nuovi.

In questa classifica, quindi, descriverò quali sono stati a mio parere i 5 migliori personaggi di Virginia Raffaele a Facciamo che io ero.

Leggi il seguito

10 possibili nuovi personaggi di Super Smash Bros.

Super Smash Bros. è un gioco picchiaduro con protagonisti i personaggi Nintendo ideato da quella mente geniale di Masahiro Sakurai e da tanti anni rappresenta una delle serie di maggior successo della grande N.

Immaginare quali saranno i nuovi personaggi di Super Smash Bros. è una pratica collettiva che investe tutti i fan della serie in seguito ad ogni annuncio di una nuova console Nintendo.

Leggi il seguito

4 tipi di comici del web che non fanno ridere

Non troppo tempo fa, nell’articolo sui 2 aspetti positivi e negativi dei nuovi comici satirici in riferimento ai comici di Satiriasi, avevo auspicato che una rivoluzione comica italiana potesse avvenire anche tra i comici del web e non solo tra quelli televisivi. Parlando dei nuovi programmi satirici come Nemico Pubblico e CCN avevo scritto:

Si tratta di tutti programmi che stanno portando un po’ di aria di novità all’interno della televisione italiana, e si spera presto anche sul web, poiché ci sono certi video sulle differenze Nord-Sud e sulle feste di Natale che meriterebbero un po’ di “contraddittorio”.

Leggi il seguito

64 migliori video dei Mega64 (parte 2)

NOTE:
To read the english version of this article, click on “ENGLISH” on the top of the tab.

Nel futuro non troppo lontano, il sinistro scienziato Dr. Poque ha creato una console in grado di connettersi alla mente umana. Ha reclutato due cavie: Rocko e Derek. Due soggetti perfetti per essere intrappolati in un labirinto di beta testing. Questa è la loro storia, questo è Mega64.

Con queste parole e con “Sequence erase” degli Aquabats in sottofondo, destinata a diventare la theme song per eccellenza del gruppo, si apriva la prima, vera grande avventura dei Mega64, che poi diventerà una trilogia in formato DVD.

La loro serie inaugurò il format delle parodie dei videogiochi per strada che, come spiegato nell’articolo precedente (in cui sono stati analizzati i primi 49 migliori video dei Mega64), saranno oggetto di questa seconda parte in una Top 15.

Leggi il seguito

64 migliori video dei Mega64 (parte 1)

ITALIANO
NOTE:
To read the english version of this article, click on “ENGLISH” on the top of the tab.

Fra i tanti gruppi di videomakers comici presenti su YouTube ce n’è uno composto da una crew di ragazzi di San Diego con la passione dei video games che apprezzo immensamente per il loro stile pazzoide e frenetico, per le loro idee riguardo la comicità e soprattutto per la loro capacità immensa nel coniugare satira intelligente e mondo dei videogiochi: si tratta dei Mega64, gruppo composto da Rocco Botte, Derrick Acosta e Shawn Chatfield (occasionalmente affiancati da altri membri come Garrett Hunter e Eric Baudour).
Negli anni sono riusciti a raggiungere un gran successo e ad oggi rappresentano a mio parere uno dei fenomeni comici più interessanti presenti in rete.

Leggi il seguito

3 capisaldi della comicità di Bill Maher

Quando si tratta di satira americana ci sono alcuni comici che è impossibile non nominare. Uno di questi è senza dubbio il grandissimo Bill Maher: comico, attore, presentatore, scrittore e regista che da 20 anni propone la propria comicità “politically incorrect” al pubblico americano con ottimi risultati.

Tra battute satiriche feroci e interventi seri sulla politica USA con ospiti in studio, il suo show attuale, ovvero Real Time with Bill Maher, è la sintesi perfetta tra dibattito politico e satira, un qualcosa che qui in Italia provò a realizzare Sabina Guzzanti non troppo tempo fa, con risultati non proprio eccellenti in fatto di ascolti (vedi l’articolo “5 programmi comici che dovrebbero tornare in tv“).

Leggi il seguito