6 imitazioni di Crozza recensite dagli originali

È risaputo che una parodia satirica possa spesso avere l’effetto collaterale di rendere più popolari e simpatici i propri bersagli.
Si tratta di un difetto che, in piena controtendenza rispetto alle innumerevoli critiche che negli anni mi è capitato di leggere, non mi sono mai sentito di attribuire a Maurizio Crozza.
Vuoi perché in fondo molti suoi bersagli vengono più massacrati di quanto lo spettatore medio recepisca, vuoi perché la qualità delle battute finisce per mettere in secondo piano l’umanizzazione dei caricaturati, personalmente penso che le imitazioni di Crozza – nonostante spesso finiscano per essere apprezzate dagli originali – rimangono eccellenti: satiriche, divertenti e crudeli quanto basta.

Sospendiamo quindi per un po’ queste paranoie e godiamoci una rassegna di imitazioni di Crozza recensite dagli originali.

Leggi il seguito

6 migliori personaggi di Raul Cremona

Il comico con i suoi personaggi è come un pessimo padre con i figli: alcuni li tratta bene, altri li lascia un po’ in disparte, poi si avvicina, li veste, li pettina, li nutre infine li dimentica e corre a occuparsi degli altri.

C’è sempre qualcosa di affascinante nell’ascoltare un comico raccontare la costruzione dei propri personaggi. La frase qui sopra è estrapolata da Giusto? Gusto!, libro di Raul Cremona: grande comico e illusionista che nel corso degli anni ha dato vita a svariati personaggi che, mescolando comicità e magia, hanno fatto parte di programmi comici come Zelig, Mai Dire Gol e Crozza Italia, oltre ovviamente di diversi spettacoli in giro per l’Italia.

Ed è proprio a loro che voglio dedicare questa classifica: ai mitici personaggi di Raul Cremona, andando a descrivere cosa li ha resi negli anni ai miei occhi così divertenti e interessanti.

Leggi il seguito

3 famosi falsi miti sul Beppe Grillo comico

Il 4 ottobre 2009 è indubbiamente una data che ha ridimensionato agli occhi di molti la figura di Beppe Grillo.
La fondazione del Movimento 5 Stelle, infatti, plasmò automaticamente la figura di un Grillo ibrido comico-politico che ancora oggi è fonte di dubbi e dibattiti da parte di giornalisti, politologi, appassionati di comicità e persino di alcuni colleghi dello stesso Grillo.
Ma non è del Grillo politico che vuole occuparsi questo articolo, o meglio: l’intenzione è quella di sfatare tre famosi falsi miti sul Beppe Grillo comico che, da quando il comico genovese è “sceso in campo”, hanno incominciato a circolare creando confusione e fraintendimenti tra la figura di Grillo pre e post Movimento 5 Stelle.

Leggi il seguito

100 articoli di XCose

Dopo un anno di attività XCose ha raggiunto i suoi primi 100 articoli!
Spaziando dalle recensioni alle classifiche buffe, dall’intrattenimento alle categorie Cinema, Teatro, Libri… siamo orgogliosi di presentarvi un résumé delle nostre prime 100 creazioni.

Leggi il seguito

5 migliori personaggi di Virginia Raffaele a “Facciamo che io ero”

Un paio di giorni fa è andata in onda l’ultima delle quattro puntate di Facciamo che io ero, programma televisivo ideato e condotto dalla grande comica e imitatrice Virginia Raffaele e co-condotto da Fabio De Luigi.
Ora che il programma si è concluso, è il momento di tirare un po’ le somme.

Facciamo che io ero, nonostante qualche difetto, ha rappresentato un’ottima occasione per offrire un ampio spazio alle fantastiche imitazioni di Virginia Raffaele, fra personaggi vecchi e nuovi.

In questa classifica, quindi, descriverò quali sono stati a mio parere i 5 migliori personaggi di Virginia Raffaele a Facciamo che io ero.

Leggi il seguito

3 capisaldi della comicità di Bill Maher

Quando si tratta di satira americana ci sono alcuni comici che è impossibile non nominare. Uno di questi è senza dubbio il grandissimo Bill Maher: comico, attore, presentatore, scrittore e regista che da 20 anni propone la sua comicità “politically incorrect” al pubblico americano con ottimi risultati.

Tra battute satiriche feroci e interventi seri sulla politica USA con ospiti in studio, il suo show attuale, ovvero Real Time with Bill Maher, è la sintesi perfetta tra dibattito politico e satira, un qualcosa che qui in Italia provò a realizzare Sabina Guzzanti non troppo tempo fa, con risultati non proprio eccellenti in fatto di ascolti (vedi l’articolo “5 programmi comici che dovrebbero tornare in tv“).

Leggi il seguito

20 anni di Zelig: The rise and fall

La settimana scorsa è andata in onda quella che è stata annunciata come l’ultima puntata di Zelig, famosissima trasmissione che per anni ha ridefinito il modo di fare comicità in tv sotto forma di cabaret, ottenendo per molti anni un gran successo.
Negli ultimi anni, tuttavia, la trasmissione cominciava a non avere più gli stessi apprezzamenti da parte del pubblico e della critica e gli autori hanno deciso di chiudere il programma con 4 puntate speciali chiamate Zelig Event presentate da Michelle Hunziker e Christian De Sica per celebrare i suoi 20 anni.

Leggi il seguito

10 migliori personaggi di Crozza nel Paese delle meraviglie

Un po’ di settimane fa XCose vi ha presentato i 10 migliori personaggi di Fabio De Luigi. Stavolta è il turno di un altro grande comico entrato nella nostra classifica dei 10 migliori comici italiani contemporanei: Maurizio Crozza.

Nel suo Crozza nel Paese delle meraviglie, trasmissione satirica che da anni va in onda su La7, Crozza ha saputo deliziarci con un grandissimo numero di monologhi e di personaggi, che includono sia imitazioni di politici (e non solo) che personaggi completamente nuovi.
Senza ulteriori indugi, ecco la classifica dei 10 migliori personaggi di Crozza nel Paese delle meraviglie.

Leggi il seguito

2 aspetti positivi e negativi dei nuovi comici satirici

Negli ultimi anni il panorama comico italiano è stato scosso da un evento: si tratta dell’ingresso, sui palchi e in televisione, di nuovi comici satirici che riprendono lo stile degli stand-up comedians americani e inglesi, e quindi più aggressivi, dissacranti, senza censure e peli sulla lingua rispetto a quelli che da un po’ di tempo eravamo abituati a vedere in tv.

Si tratta dei comici di Satiriasi, gruppo composto da 7 comedians: Filippo Giardina (fondatore), Saverio Raimondo, Giorgio Montanini, Pietro Sparacino, Velia Lalli, Francesco De Carlo e Mauro Fratini.

Un fenomeno del genere non poteva che destare scalpore in Italia, paese in cui la comicità stava cominciando a fossilizzarsi intorno al format del cabaret televisivo.

Leggi il seguito